Quasi all’improvviso non si è più bambini, ma non si è nemmeno adulti. L’adolescenza è uno dei momenti di passaggio più difficili della vita. Scombussola tutto: le certezze avute fino al giorno prima, l’ordine delle priorità, le cose giuste e le cose sbagliate. Si ha la voglia di fare cose mai fatte, ma allo stesso tempo se ne ha paura. Non si sa quali consigli seguire e di chi, o se fare semplicemente di testa propria. Ma cosa dice la propria testa?
In mezzo a questo caos avere dei punti di riferimento è fondamentale per non perdersi, o per ritrovarsi.